Riflessologia Plantare

Cerca su Treatwell per Riflessologia Plantare vicino a te
Pressione… La sentiamo tutti: al lavoro, nella vita personale o in altri ambiti. Ma quella che ti vogliamo far conoscere è un tipo di pressione buona: la riflessologia. Se non hai ancora scoperto i benefici della riflessologia, non sai cosa ti perdi. È un trattamento adatto a persone di tutte le età e con qualsiasi condizione di salute.

Tutti pronti per una breve lezione di storia? La riflessologia si basa su un’antica tradizione terapeutica cinese ed egiziana per mani e piedi, che risale al 4.000 a.C. Facciamo un salto in avanti al XX secolo, quando Eunice Ingham, una rinomata fisioterapista, ha creato diverse tecniche di riflessologia che hanno aiutato migliaia di persone.

Al giorno d’oggi la riflessologia è un modo estremamente efficace per migliorare il proprio benessere fisico e mentale. Ciascuna sessione dura poco meno di un’ora e il processo è semplicissimo.

Avrà luogo nell’accogliente salone o spa selezionato e comincerà con la compilazione di un breve modulo. Per trarre massimo beneficio da questa esperienza, ti consigliamo di indicare eventuali punti problematici o dolori riscontrati di recente.

Successivamente, il terapista ti farà accomodare in una stanza privata con un lettino o una poltrona reclinabile per il trattamento. Qui ti toglierai le scarpe e ti preparerai per l’inizio della seduta di riflessologia.

Lo scopo iniziale è la ricerca di eventuali segni di squilibrio. Il terapista userà il pollice per applicare una leggera pressione su punti strategici dei piedi. Secondo la riflessologia, vi sono punti specifici sulle piante dei piedi che sono connessi a organi, ghiandole e percorsi energetici. Affascinante, vero?

Applicando energia curativa a parti specifiche dei piedi, note come punti riflessi, la riflessologia invia segnali al corpo intero, che a sua volta rilascia sostanze chimiche benefiche, come le endorfine. Il risultato? Meno stress e dolori. Si ritiene che il trattamento contribuisca anche a diminuire le tossine e a favorire l’afflusso di sangue, alleviando tensione e infiammazioni.

terapisti utilizzano mappe di riflessologia plantare, che permettono di vedere quali parti specifiche del piede siano connesse a parti diverse del sistema nervoso.

E con tutte le migliaia di nervi presenti anche solo in un piede, sapere quali toccare richiede competenze specifiche. I terapisti utilizzano mappe di riflessologia plantare, che permettono di vedere quali parti specifiche del piede siano connesse a parti diverse del sistema nervoso. Le dita dei piedi, ad esempio, corrispondono direttamente alla testa. La regione lombare e l'intestino sono invece connessi al tallone. Ecco perché lo scopo del trattamento non è rilassare solamente i piedi, ma l’intero corpo, da cima a fondo.

Se non ti piace l’idea che qualcuno ti tocchi i piedi, nessun problema. Se preferisci, lo stesso trattamento può essere applicato alle mani. La riflessologia può aiutare ad alleviare condizioni patologiche quali artrite, mal di testa, emicrania, sindrome premestruale e persino problemi di fertilità. E in più, sei tu a scegliere a quante sedute sottoporti. Molti notano un miglioramento dello stato di salute e dei livelli di energia anche solo dopo poche sedute.

Quindi se soffri di dolori, stress o se semplicemente ti senti giù di corda, perché non provi la riflessologia?


Condividi questo articolo